SPAL-LECCE 1-3, IL TABELLINO E LE PAGELLE

Vincenzo Imbriani 1 dicembre 2021 0 66 Visite Totali
SPAL-LECCE 1-3, IL TABELLINO E LE PAGELLE

SPAL (4-3-3): Pomini; Dickmann, Peda, Capradossi, Celia (87′ Tripaldelli); Da Riva, Esposito, Mancosu; Seck (87′ D’Orazio), Colombo (87′ Melchiorri), Crociata (60′ Rossi).

Allenatore: Clotet

 

 

LECCE (4-3-3): Gabriel; Gendrey (89′ Calabresi), Lucioni, Dermaku, Gallo; Majer (79′ Blin), Hjulmand, Gargiulo; Strefezza (89′ Listkowski), Olivieri (69′ Coda), Di Mariano (68′ Rodriguez).

Allenatore: Baroni

 

 

Arbitro: Guida

 

 

MARCATORI: 23′ Gargiulo (L), 41′ Colombo (S), 51′ Strefezza (L), 77′ Strefezza (L), 87′ Rodriguez (L)

 

AMMONITI: 8′ Da Riva (S), 15′ Gargiulo (L), 34′ Celia (S), 68′ Di Mariano (L), 76′ Colombo (S)

 

STADIO: Paolo Mazza

 

 

LE PAGELLE DELLA SPAL
POMINI 6: immune da responsabilità sui tre gol.
DICKMANN 5,5: poche falcate e tanta sofferenza sulla destra.
PEDA 5,5: sostiene debolmente il muro nella giornata odierna.
CAPRADOSSI 5: è costantemente e facilmente soggiogato da Strefezza.
CELIA 6: prova a mettere alle avanzate dei giallorossi, ma non basta.
TRIPALDELLI SV
DA RIVA 5: ammonito in avvio, gioca male la sfera diverse volte.
ESPOSITO 5: un suo errore in uscita causa lo 0-1.
MANCOSU 5,5: poco appariscente, non si nota in fase d’attacco.
SECK 6,5: con una serpentina serve l’assist per Colombo verso la fine della prima frazione.
D’ORAZIO SV
COLOMBO 6,5: segna il gol ferrarese e sfiora la doppietta in un paio di occasioni.
MELCHIORRI SV
CROCIATA 5,5: un’ora di gioco sconclusionata, non incide a dovere.
ROSSI 6,5: entra bene e si mette a piena disposizione dei compagni.
CLOTET 5,5: una sconfitta che risalta il divario tra le due squadre.

 

 

LE PAGELLE DEL LECCE
GABRIEL 6: incolpevole sul gol subito.
GENDREY 6: bene in avanti ma disattento dietro sul gol di Colombo.
CALABRESI SV
LUCIONI 6: apparte la rete subita, offre una prestazione regolare.
DERMAKU 6,5: solido, commette minime sbavature.
GALLO 6: può fare di più ma non è protagonista di episodi negativi.
MAJER 7: una mina vagante a tutto campo, offre supporto in entrambe le fasi.
BLIN SV
HJULMAND 6: perde un brutto pallone che apre la strada per la rete del momentaneo 1-1. Per il resto, solito match di sostanza.
GARGIULO 7: sblocca la gara con un astuto tap-in che beffa la difesa biancoazzurra.
STREFEZZA 8,5: fenomenale. Due gol, uno più bello dell’altro. Sta vivendo la migliore stagione della sua carriera.
LISTKOWSKI SV
OLIVIERI 6,5: una sua incursione dà vita alla rete di Gargiulo.
CODA SV
DI MARIANO 5,5: leggermente sottotono e non abbastanza cinico davanti alla porta.
RODRIGUEZ 6,5: sfiora la rete allo scadere.
BARONI 7,5: una vittoria cruciale in trasferta che sa di ricatto dopo i recenti pareggi.