MESSI QUINTO. COME LUI NESSUNO MAI

Jacopo Vinci 11 gennaio 2016 0 177 Visite Totali
MESSI QUINTO. COME LUI NESSUNO MAI

Lionel Messi sempre più nella storia del calcio. Il fuoriclasse del Barcellona vince il Pallone d’Oro 2015, tornando Re di un impero che negli ultimi due anni aveva visto regnare Cristiano Ronaldo.

Per Messi si tratta del 5° Pallone d’Oro degli ultimi 7 anni: record di tutti i tempi.

Di un altro pianeta. Questo è stato il Messi del 2015 : cinque titoli messi insieme dalla squadra di Luis Enrique, con Messi miglior giocatore, miglior cannoniere (52) e miglior assistman (26) dei suoi. In gol in tutte e sei le competizioni affrontate dal Barcellona nel 2015 (Liga, Champions League, Coppa del Re, Supercoppa di Spagna, Supercoppa europea e Mondiale per Club), e la sensazione continua di una superiorità devastante su tutti gli altri.

Si deve accontentare solo del secondo posto CR7 e del terzo Neymar, prima volta sul podio del titolo individuale più importante del calcio.

Queste le parole della “Pulce” dopo la premiazione:  ” Voglio ringraziare il mondo del calcio, che mi ha fatto crescere tantissimo e che mi ha insegnato a riconoscere il bene dal male. Ringrazio il Barcellona e tutti i miei compagni di squadra. Complimenti anche a Neymar e Cristiano Ronaldo, che aveva meritatamente vinto le ultime due edizioni del Pallone d’Oro. “

Nominata anche la Top 11 dell’anno appena trascorso. Ecco la formazione stilata da France Football insiema alla Fifa : in porta Manuel Neuer. In difesa Dani Alves, Thiago Silva, Sergio Ramos e Marcelo. A centrocampo Iniesta, Luka Modric e Paul Pogba. In attacco Neymar, Leo Messi e Cristiano Ronaldo. Miglior allenatore Luis Enrique.  Spiccano le assenze illustri di Pique e di Alaba.

Il premio Puskas, invece, riservato al gol più bello del 2015 è stato vinto da Wendell Lira, che ha raccolto il 46,7% dei 1,6 milioni di voti, contro il 33,3% di Messi e solo il 7,1% di Florenzi che meritava sorte migliore dopo l’eurogol di settembre contro il Barcellona in Champions.