LECCE-SPAL 1-2: IL TABELLINO E LE PAGELLE

Vincenzo Imbriani 10 aprile 2021 0 70 Visite Totali
LECCE-SPAL 1-2: IL TABELLINO E LE PAGELLE

LECCE (4-3-1-2): Gabriel; Maggio, Lucioni, Meccariello, Gallo; Majer (45′ Tachtsidis), Hjulmand (62′ Nikolov), Björkengren; Henderson (80′ Stepinski); Pettinari (63′ Rodriguez), Coda (80′ Yalcin).

Allenatore: Corini

 

SPAL (3-5-1-1): Berisha; Sernicola, Okoli, Ranieri; Strefezza (82′ Spaltro), Segre, Viviani (63′ Missiroli), Murgia (63′ Mora), Dickmann; Valoti (71′ Asencio); Di Francesco (45′ Floccari).

Allenatore: Rastelli

 

 

MARCATORI: 13′ Valoti (S), 17′ Majer (L), 55′ Okoli (S)

 

AMMONITI: 1′ Sernicola (S), 33′ Viviani (S), 44′ Lucioni (L), 57′ Hjulmand (L), 69′ Mora (S), 72′ Nikolov (L), 78′ Dickmann (S)

 

Arbitro: Manganiello

 

STADIO: Via del Mare

 

 

LE PAGELLE DEL LECCE
GABRIEL 6: non può nulla sui gol subiti.
MAGGIO 5,5: poco continuo, perde doversi contrasti.
LUCIONI 5: si fa sorvolare da Okoli sul secondo gol.
MECCARIELLO 5,5: non si posiziona bene sul secondo gol.
GALLO 5,5: poca spinta e, dunque, poco efficace.
MAJER 6,5: pareggia i conti su filtrante di Henderson.
TACHTSIDIS 5: ripresa insufficiente in cui non emerge sulla mediana.
HJULMAND 5,5: non mette in mostra le sue solite qualità.
NIKOLOV SV
BJÖRKENGREN 5,5: perde la sfida contro i rivali biancoazzurri a metà campo.
HENDERSON 6,5: offre un grande assist per Majer. Molto creativo.
STEPINSKI SV
PETTINARI 5,5: poco reattivo, non è pericoloso in avanti.
RODRIGUEZ SV
CODA 5: non è in giornata. Annullato dalla retroguardia ferrarese.
YALCIN SV
CORINI 5: una brutta sconfitta che restringe la classifica.

 

 LE PAGELLE DELLA SPAL
BERISHA 6: incolpevole sul gol subito.
SERNICOLA 6: non è posizionato bene sul gol subito. Cresce col passare dei minuti.
OKOLI 7: roccioso e decisivo di testa per la vittoria dei suoi.
RANIERI 6,5: egregio. Sbaglia poco e nulla.
STREFEZZA 6,5: una continua spina nel fianco per gli avversari.
SPALTRO SV
SEGRE 6,5: buona prestazione per l’ex Toro.
VIVIANI 7: assist per Okoli ed è inoltre decisivo sul primo gol.
MISSIROLI SV
MURGIA 6: si muove con sufficienza a centrocampo.
MORA SV
DICKMANN 6,5: tanto sacrificio per consolidare il risultato.
VALOTI 6,5: apre le marcature con un preciso destro da fuori area.
ASENCIO SV
DI FRANCESCO 5,5: un primo tempo non del tutto entusiasmante.
FLOCCARI 6,5: sfiora il gol nella ripresa.
RASTELLI 7: una vittoria clamorosa in chiave play-off.