LECCE, IL PRIMO COLPO ESTIVO È CODA

Vincenzo Imbriani 25 agosto 2020 0 109 Visite Totali
LECCE, IL PRIMO COLPO ESTIVO È CODA

Anno nuovo, vita nuova e il Lecce piazza subito un colpo di grande rilievo per la serie cadetta. In giornata, infatti, sono state effettuate le visite mediche per Massimo Coda, punta centrale proveniente dal Benevento, neopromosso in Serie A. Classe 1988, dopo alcuni anni di apprendistato si fa notare nella Cremonese nell’allora Prima Divisione collezionando, dall’agosto 2008 al giugno 2011, 87 presenze e 24 gol. Una grande stagione è quella vissuta nel 2013/14 al Gorica, nella massima serie slovena: realizza 18 reti in 36 gare, vince la coppa nazionale e viene eletto miglior giocatore del campionato. Viene così acquistato dal Parma in A ma un infortunio al crociato ne compromette la stagione. Firma, quindi, per la Salernitana nel 2015, trascorrendo un florido biennio in cui timbra il cartellino in 33 occasioni. Nel 2017 resta in Campania ma sponda Benevento che punta su di lui per restare in massima categoria: la salvezza non viene raggiunta ma Coda sarà determinante nelle due annate successive per riportare i sanniti in A prima della rescissione del contratto avvenuta lo scorso giugno.