LECCE, DEFINITO IL PROGETTO DI RESTYLING DEL “VIA DEL MARE”

Vincenzo Imbriani 6 luglio 2019 0 107 Visite Totali
LECCE, DEFINITO IL PROGETTO DI RESTYLING DEL “VIA DEL MARE”

 Nella giornata odierna il presidente giallorosso Saverio Sticchi Damiani ha presieduto una conferenza stampa nei pressi della sala “Sergio Avvantaggiato” in cui è stato esposto il piano di ristrutturazione dello stadio “Via del Mare”. All’importante evento hanno partecipato anche il direttore generale Giuseppe Mercadante, il direttore finanziario di Vivaticket dott. Francesco Sponziello e l’ingegnere Luciano Ostuni con i tecnici dello studio Ostuni. Durante la conferenza, il numero uno della compagine salentina ha sottolineato come il ritmo serrato dei lavori permetterà al club di farsi trovare pronto prima dell’inizio del campionato senza dover badare alla scelta di una provvisoria sede alternativa. I costi dei vari interventi di ammodernamento saranno di esclusiva competenza della società con una successiva discussione del progetto insieme all’amministrazione comunale. Di grande importanza per la realizzazione di queste operazioni è la partnership con Vivaticket, società organizzatrice di eventi e addetta alla vendita di biglietti online che darà il suo contributo finanziario per il completamento del restyling. Il “Via del Mare” , oltre al suo uso naturale, sarà anche sede di vari concerti in cui un ruolo fondamentale sarà rivestito dalla pista d’atletica. Un’opera di grande rinnovamento sarà eseguita nei pressi del settore disabili dove verrà posta un’adeguata copertura, con successiva eliminazione della recinzione metallica in favore di un rivestimento fatto di pannelli trasparenti in policarbonato. Un ulteriore ammodernamento potrebbe avvenire nel caso in cui lo stadio possa essere una delle sedi calcistiche dei Giochi del Mediterraneo del 2025 per cui la città di Taranto ha annunciato la sua candidatura. Il progetto complessivo include la manutenzione dei gradoni e la sostituzione dei seggiolini in tutti i settori. Da segnalare la riapertura al pubblico dei Distinti, il re topping della pista d’atletica e delle aree interne al recinto di gioco, l’interramento delle panchine e il rivestimento dell’intera recinzione del terreno di gioco con pannelli trasparenti in policarbonato con particolare attenzione al settore disabili. Oggetto di restyling sarà inoltre il manto erboso assieme alla realizzazione di un nuovo impianto di irrigazione mentre verranno costruite opportune aree per la tecnologia VAR. Parte del progetto saranno anche l’implementazione degli impianti sonori e d’illuminazione, il miglioramento dei lettori dei tornelli,la manutenzione dei servizi igienici e degli spogliatoi della squadra ospite. L’intero restyling verrà eseguito mediante costanti attività di verifica sulla sicurezza delle strutture.

Marco Seclì

 

Fonte foto: Pianeta Lecce