LECCE-CITTADELLA: 1-3 IL TABELLINO E LE PAGELLE

Vincenzo Imbriani 1 maggio 2021 0 67 Visite Totali
LECCE-CITTADELLA: 1-3 IL TABELLINO E LE PAGELLE

LECCE (4-3-1-2): Gabriel; Maggio, Lucioni, Meccariello, Gallo; Majer (65′ Mancosu), Hjulmand (74′ Tachtsidis), Björkengren; Henderson (74′ Stepinski); Rodriguez (65′ Pettinari), Coda (74′ Paganini).

Allenatore: Corini

 

 

CITTADELLA (4-3-2-1): Kastrati; Vita (58′ Pavan), Frare, Adorni, Camigliano (70′ Donnarumma); D’Urso (58′ Ghiringhelli), Iori, Branca; Rosafio (72′ Baldini), Proia; Beretta (58′ Ogunseye).

Allenatore: Venturato

 

MARCATORI: 18′ D’Urso (C), 27′ Coda (L), 48′ Rosafio (C), 91′ Proia (C)

 

AMMONITI: 13′ D’Urso (C), 20′ Iori (C), 29′ Majer (L), 52′ Camigliano (C),

 

Arbitro: Serra

 

STADIO: Via del Mare

 

LE PAGELLE DEL LECCE
GABRIEL 6: incolpevole sulle reti subite.
MAGGIO 5,5: non perfettamente posizionato sul primo gol dei rivali.
LUCIONI 6: l’unico che prova a metterci una pezza dietro.
MECCARIELLO 4,5: colpevole su tutte e tre le reti. Perde diversi duelli.
GALLO 4,5: scala continuamente in fase di non possesso.
MAJER 5,5: offre poca qualità a centrocampo.
MANCOSU 5,5: entra senza incidere.
HJULMAND 5: ha grosse responsabilità sulla prima rete. Irriconoscibile.
BJÖRKENGREN 4,5: spento. Prestazione totalmente anonima.
HENDERSON 6: uno dei più propositivi. Innesca bene Coda sull’1-1.
STEPINSKI SV
RODRIGUEZ 5: si divora un paio di occasioni davanti alla porta. Poco consistente.
PETTINARI SV
CODA 6: pareggia momentaneamente i conti ma è anche molto macchinoso.
PAGANINI SV
CORINI 4,5: una sconfitta che rischia di rovinare un’intera stagione.

 

 LE PAGELLE DEL CITTADELLA
KASTRATI 5,5: è un pò insicuro nelle uscite.
VITA 6: un’ora di gioco ordinaria per il terzino dei veneti.
PAVAN 6,5: subentra bene col giusto ritmo.
FRARE 6: commette una sbavatura sulla rete giallorossa. Per il resto fa il suo.
ADORNI 6,5: una sua verticalizzazione favorisce l’1-2 di Rosafio.
CAMIGLIANO 6: si sacrifica tanto per stoppare le avanzate avversarie.
DONNARUMMA 6,5: serve l’assist che chiude le marcature.
D’URSO 6,5: apre le marcature con un tiro sporcato al limite dell’area.
GHIRINGHELLI 6,5: sfiora la rete nella ripresa.
IORI 6,5: tanta sostanza sulla mediana.
BRANCA 6: non dà al massimo ma è comunque sufficiente.
ROSAFIO 7,5: assist per D’Urso e una rete spettacolare a inizio ripresa. La legge dell’ex.
BALDINI SV
PROIA 7: sigla il punteggio con una pregevole conclusione alle spalle di Gabriel.
BERETTA 5,5: si vede poco, non riuscendo a creare pericoli.
OGUNSEYE SV
VENTURATO 7: una grande vittoria per consolidare il piazzamento in zona play-off.