JUVENTUS- LAZIO: LA SITUAZIONE E LE PROBABILI FORMAZIONI

Michael Vedovato 19 maggio 2015 0 753 Visite Totali
JUVENTUS- LAZIO: LA SITUAZIONE E LE PROBABILI FORMAZIONI

Si affrontano questa sera alle 20,45 a Roma Juventus e Lazio nella finale di Coppa Italia.

Juventus- Lazio. Questa sera a Roma Juventus e Lazio si giocano la finale della coppa nazionale, in quella che sarà sicuramente una partita molto sentita da entrambe le parti.  Juventus che, dopo la vittoria del campionato e la qualificazione per la finale di Champions, cercherà di conquistare quella che potrebbe essere la decima Coppa Italia della sua storia. Trofeo che manca ormai da 20 anni in casa bianconera e che il tecnico bianconero tiene particolarmente a vincere. Allegri vede questa vittoria come un grande stimolo in vista della finale di Champions contro il Barcellona. Il tecnico livornese non si fida della Lazio, anche se in campionato l’ha battuta due volte quest’anno. “E’ una finale, sarà diversa dal campionato e potrebbe non risolversi in 90 minuti. La Coppa Italia è sempre stato il nostro secondo obiettivo dopo il campionato”.

In casa laziale si sta lottando ancora per il secondo posto in campionato, e questa partita arriva appena prima di un derby in cui ci si giocherà gran parte della stagione. Pioli nonostante le due sconfitte in campionato contro i bianconeri non fa calcoli e si affida alla forza della sua squadra, che a suo dire in una partita secca può essere capace di abbattere la corazzata bianconera. Sarà importante per la squadra il fattore campo giocando questa partita praticamente in casa, in un Olimpico che si preannuncia quasi interamente a tinte biancocelesti. Per la Lazio una vittoria sarebbe storica. E Pioli lo sa bene: “Ho ricordato alla squadra da dove siamo partiti, da agosto col Bassano. Abbiamo eliminato avversari sempre in trasferta. È una grandissima opportunità e vogliamo provarci”.

PROBABILI FORMAZIONI

Allegri annuncia di avere ancora qualche dubbio, ma la formazione dovrebbe essere quella annunciata. Senza Marchisio e Morata, squalificati, il tecnico dovrebbe puntare sul classico 4-3-1-2, con Storari al posto di Buffon, Llorente con Tevez, Pereyra trequartista e Vidal, Pirlo e Pogba in mediana.

Pioli sta monitorando le condizioni di Biglia, che se sta bene potrebbe giocare uno spezzone di gara. In porta Berisha, portiere di Coppa Italia e possibile l’inserimento di Gentiletti in difesa.

Juventus (4-3-1-2): Storari; Lichtsteiner, Bonucci, Chiellini, Evra; Pogba, Pirlo, Pereyra; Vidal; Llorente, Tevez. A disp.: Buffon, Rubinho, De Ceglie, Barzagli, Marrone, Ogbonna, Padoin, Asamoah, Sturaro, Pepe, Coman, Matri. All.: Massimiliano Allegri

Lazio (4-2-3-1): Berisha; Basta, De Vrij, Mauricio, Radu; Parolo, Ledesma; Candreva, Mauri, Felipe Anderson; Klose. A disp.: Marchetti, Strakosha, Novaretti, Gentiletti, Braafheid, Cavanda, Onazi, Lulic, Cataldi, Keita, Biglia, F. Djordjevic. All.: Stefano Pioli