JUVENTUS- FIORENTINA: LA SITUAZIONE E LE PROBABILI FORMAZIONI

Michael Vedovato 29 aprile 2015 0 444 Visite Totali
JUVENTUS- FIORENTINA: LA SITUAZIONE E LE PROBABILI FORMAZIONI

Si sfidano questa sera alle 20.45 allo Juventus Stadium Juventus e Fiorentina, in una partita valida per la 33esima giornata di Serie A nell’ultimo turno infrasettimanale del campionato 2014/2015.

Juventus- Fiorentina. Si affrontano questa sera a Torino Juventus e Fiorentina, in quella che sembra l’atto finale delle due sfide di Coppa Italia, che hanno visto prevalere i bianconeri. Juventus che dopo la sconfitta nel derby è ancora alla ricerca dei punti necessari per la conquista del tricolore. Allegri sembra essere sicuro dei suoi, che seppur siano reduci da risultati non molto convincenti, non hanno dimostrato una flessione nel gioco dimostrando di essere in grado di creare occasioni da gol. Testa dunque al campionato per i bianconeri, che devono cercar di tenere alta la concentrazione in quello che è senza dubbi il momento più importante della stagione.

In casa viola invece, si è reduci da una serie di partite non facili. Infatti nelle ultime tre partite i viola sono usciti sconfitti dal campo. Montella è sicuro del valore dei suoi ragazzi e dell’imminente riscossa che questi dimostreranno sul campo, per questo non si preoccupa essendo conscio del valore della sua rosa. Ribadisce lo stesso Montella: “Abbiamo fatto una pessima partita contro Cagliari – esordisce il tecnico – e ce ne assumiamo la responsabilità. Io per primo. Ma dobbiamo avere equilibrio e mettere rabbia nella prossima partita”.

PROBABILI FORMAZIONI

In casa bianconera torna a disposizione Evra, con Allegri che dovrà valutare se schierarlo. Il tecnico della Juve a centrocampo ritroverà Marchisio, che ha scontato la giornata di squalifica, mentre in difesa perderà Bonucci, diffidato e ammonito nel derby. Con Bonucci squalificato, Allegri potrebbe tornare al 4-3-1-2 con Barzagli in coppia con Chiellini. In attacco dovrebbe rientrare Tevez, che potrebbe fare coppia con Morata oppure con uno tra Matri e Llorente.

Montella opera ancora molti cambi da una partita all’altra. In attacco Gomez torna in coppia con Salah. Fra i 26 convocati c’è anche Bernardeschi, reduce da un lungo stop per la frattura del malleolo riportata in allenamento nel novembre scorso. In mezzo al campo dovrebbe riposare Borja Valero con Aquilani pronto a riprendersi una maglia da titolare vicino a Badelj e Mati. In fascia Joaquin a destra e Alonso a sinistra. Dietro rientra Gonzalo Rodriguez al centro della difesa.

Juventus (4-3-1-2): Buffon; Lichtsteiner, Barzagli, Chiellini, Evra; Vidal, Pirlo, Marchisio; Pereyra; Tevez, Morata
A disp.: Storari, Rubinho, De Ceglie, Marrone, Ogbonna, Matri, Sturaro, Padoin, Pepe, Llorente, Coman. All.: Allegri
Squalificati: Bonucci (1)
Indisponibili: Asamoah, Romulo, Caceres, Pogba

Fiorentina (3-5-2): Neto; Savic, G. Rodriguez, Basanta; Joaquin, Aquilani, Badelj, Mati Fernandez, Vargas; Salah, M. Gomez.
A disp.: Tatarusanu, Richards, Tomovic, Alonso, Pizarro, Borja Valero, Bernardeschi, Pasqual, Rosi, Ilicic, Diamanti, Gilardino. All.: Montella
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Babacar, Rossi, Lezzerini